Archivi tag: lecce

Il pasticciotto

Il pasticciotto, tipico dolce di Lecce

A Lecce, come in tutto il Salento, la vera colazione si fa con il pasticciotto, un tipico dolce di pasta frolla ripieno di crema pasticcera e cotto in forno.

Il pasticciotto leccese è un prodotto che il Comune di Lecce ha deciso di tutelare con la De.Co. (Denominazione Comunale), attestazione che lega un prodotto al suo luogo storico d’origine. Peccato però che il pasticciotto sia nato non a Lecce ma a Galatina (comune nella provincia di Lecce).

Nel 1745 il pasticciere Ascalone, che sta vivendo una situazione finanziaria non facile, pensa e ripensa ad una ricetta di dolce che possa attirare un numero adeguato di forestieri attesi per la festa del santo patrono, occasione unica per provare a risollevare le sorti del proprio esercizio.

Tra una prova e l’altra, Ascalone si ritrova un impasto e un po’ di crema insufficiente per preparare una torta. Decide di usarli ugualmente (‘che non si butta via nulla, tanto meno in tempo di crisi) e li mette in una piccola forma di rame facendone una piccola torta alla crema. Nonostante il risultato sia cattivo (un pasticcio!), lo inforna ugualmente.

Il prodotto, a dispetto delle aspettative, piace però moltissimo. Dalla richiesta di averne altri al successo, il passo è breve. Il pasticciotto diventa famoso in tutta la provincia di Lecce e i clienti arrivano da tutte le parti per comprare questa delizia nella pasticceria di Ascalone.

Ancora oggi potete andare a Galatina in via Vittorio Emanuele, al numero 17, e gustare un delizioso pasticciotto nella pasticceria Ascalone. Per fortuna, si trovano ottimi pasticciotti in moltissimi altri posti: il più è conoscerli.

Calici di stelle a Lucera e a Lecce

Torna l’atteso evento d’estate del Movimento Turismo del Vino Puglia con grandi vini, teatro e musica.

Saranno Lucera domenica 5 agosto e Lecce venerdì 10 agosto le protagoniste della nona edizione di Calici di stelle, l’evento organizzato dal Movimento Turismo del Vino Puglia e tradizionalmente legato al fascino della settimana di San Lorenzo, atteso da migliaia di appassionati provenienti da ogni parte d’Italia e anche dall’estero.
La doppia data permetterà infatti di portare la manifestazione e i vini pugliesi, quasi contemporaneamente, in due zone di forte vocazione turistica: il Gargano e il Salento.
Continua la lettura di Calici di stelle a Lucera e a Lecce

Ristorante I Latini a Lecce

Già in un’altra occasione su questo blog abbiamo dato alcuni consigli su dove mangiare a Lecce. Un altro ristorante famoso nel capoluogo salentino è “I Latini“, che si trova nel centro storico della città. Uscendo dal Duomo e percorrendo il basolato di via Palmieri in direzione Porta Napoli si raggiunge infatti questo locale dall’ambiente molto accogliente e familiare, che conta ad occhio e croce poco più di cinquanta coperti.
Qui si possono gustare sia piatti tipici della gastronomia salentina, preparati secondo tradizione, sia altre prelibatezze invitanti e sfiziose.
Ad esempio tra le ricette della cucina casereccia ci sono, tra i primi, i ciceri e tria (che tutti dovrebbero assaggiare almeno una volta nella vita), le (giustamente famose) orecchiette con le cime di rapa e le fave e cicorie, un classico della cucina povera salentina (povera, ma non per questo meno buona, anzi!); tra i secondi piatti invece ci sono i turcinieddhi (piatto tipico salentino, che non tutti però amano, trattandosi di una specie di involtini fatti con interiora di agnello e legati con il budello), le polpette al sugo e la pignata di polpo. Colpisce più di tutti il “piattone dell’osteria“, che è un imponente misto di arrosti (con relativi contorni) per due persone.

Il ristorante “I Latini” si trova a Lecce, in via Palmieri, 46.
Telefono: 0832 244111
Cellulare: 328 9677928
E-mail: info@ilatini.it
Sito internet: www.ilatini.it

Calici di stelle 2006

Domani sera, 10 agosto, torna l’appuntamento con Calici di stelle, l’evento promosso dal Movimento Turismo del Vino che porta nelle città italiane la possibilità di gustare moltissimi vini.

Io però, Calici di stelle 2006 l’ho già fatto!
Infatti, a Lecce la serata è stata anticipata a domenica 6 agosto, suppongo per accogliere un maggior numero di visitatori e turisti. Peccato che sia arrivato un bel diluvio a rovinare tutti i piani.
L’evento non è stato annullato solo perchè i sommeliers erano bloccati nelle loro posizioni (non potevano certo caricarsi tutte quelle casse di vino in spalla)…

Una volta passato il temporale (il classico temporale estivo, breve ed intenso), però, ho deciso di godermi la serata. E devo dire che è stato piacevolissimo.

Infatti, era rimasta pochissima gente, e questo permetteva di girare senza sgomitare. Ma soprattutto, il clima della serata ha sciolto un po’ le briglie ai sommelier, che hanno così potuto affiancare alla loro solita professionalità anche uno spirito adatto al momento. La serata è diventata quindi molto molto divertente, più di quella (svolta senza intoppi meteo) dell’anno scorso.

Mangiare a Lecce

Leggo con un po’ di stupore su gustoblog un post intitolato “mangiare a Lecce”, in cui Laura parla di una brutta esperienza al ristorante Picton, di Tonio Piceci. Non sono in grado di dire se si sia trattato di un episodio isolato o meno. Mi verrebbe da pensare di si.
Ad ogni modo, essendo io di Lecce, mi sembra doveroso contrapporre, ai due ristoranti “stroncati” da Laura, un paio di ristoranti che dovrebbero soddisfare anche i piu’ esigenti. Mangiare a Lecce, solitamente, è un piacere. I miei posti preferiti sono appunto questi due.
Il primo si chiama Alle due corti. Questo ristorante, apprezzato in tutto il mondo (con tanto di recensioni sul New York Times e Liberation, per intenderci), prepara ricette della tradizione salentina con sapienza. Oltre alle celeberrime orecchiette con le rape, consiglio senza alcun dubbio i ciceri e tria (pasta – di cui metà leggermente fritta in padella – con i ceci). Sui secondi, dipende molto dai gusti (se mangiate la carne di cavallo, dovete provare i pezzetti te cavallu). Resta sottinteso che tutto il menù è di qualità. Consiglio di prenotare. L’indirizzo è via Leonardo Prato, 42 – Lecce. Il numero di telefono 0832-242223.
L’altro posto che voglio suggerire è La corte dei pandolfi (mi diceva il proprietario che il sito è in costruzione. Prima o poi, sarà qui). Un po’ ristorante, un po’ enoteca e un po’ libreria, qui non troverete la cucina tipica salentina, ma una squisita selezione di formaggi e salumi accompagnati con gustose confetture, e piatti di carne assolutamente irresistibili. Da provare il controfiletto con l’estratto di fichi. Anche qui potrebbe essere meglio prenotare, soprattutto nel fine settimana. Il numero di telefono è 0832-332309. L’indirizzo: Piazzetta Orsini, Corte dei Pandolfi – Lecce.