L’aspartame è cancerogeno

Un recente studio (qui l’abstract) sulle caratteristiche cancerogene del prodotto più usato come dolcificante, l’aspartame, ha dimostrato senz’ombra di dubbio come si tratti di una tossina mortale. Ed ancora una volta gli insider dell’industria hanno fatto tutto il possibile per non far giungere questo tipo di notizie al pubblico. Basti considerare che la FDA non aveva inizialmente approvato l’uso dell’aspartame, ma poi Reagan fece in modo che il giudizio cambiasse (e non certo per motivi scientifici).

Per chi volesse leggere di più sull’argomento, segnalo quest’ottimo articolo.

Se lo studio dimostra che l’aspartame è cancerogeno, la vicenda ci dimostra anche che gli organi che dovrebbero tutelare i consumatori non sempre si comportano come ci aspetteremmo.

Ma questa vicenda ci dovrebbe anche spingere a leggere di più e più attentamente le etichette dei prodotti che acquistiamo. Potreste rimanere sorpresi da quanti di questi contengono proprio l’aspartame.

3 commenti su “L’aspartame è cancerogeno”

  1. Ciao Stefano!

    Questa notizia e` apparsa anche una decina di anni fa, poi sembra che abbiano messo tutto a tacere, io ho continuato a leggere spesso che viene ancora inserito negli ingredienti di alcuni prodotti, oltre al fatto che viene usato come dolcificante vero e proprio…non ho mai capito perche’ dopo quella notizia (sembra ci fossero gia’ dati sperimentali alla mano).
    Non dovremmo mai dimenticarci che il cervello si nutre prevalentemente di zuccheri, diamogli l’aspartame e arriviamo da soli alle conclusioni.

  2. ciao Elisa!

    a quanto pare si sapeva che l’aspartame fosse nocivo sin da prima che venisse autorizzato il commercio. poi il buon Reagan fece in modo che la FDA non potesse più bloccarne la vendita. e da allora…

Rispondi a Stefano Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.