Pasta alla carbonara

La pasta alla carbonara è un piatto caratteristico di Roma ed è famoso in tutto il mondo per la semplicità degli ingredienti impiegati, per il gusto unico e per la velocità di preparazione.

Generalmente, il tipo di pasta più utilizzato con la carbonara sono gli spaghetti, anche se si prestano bene anche altri tipi di pasta lunga, come gli spaghetti alla chitarra oppure i vermicelli.

Gli ingredienti per preparare la pasta alla carbonara sono:

  • Pasta lunga di semola di grano duro (spaghetti, vermicelli, etc) – 500 gr
  • Guanciale (nella ricetta originale) oppure pancetta affumicata (surrogato) – 150 gr
  • Uova – 3
  • Pecorino romano – 80 gr
  • Sale e pepe- q.b.

Preparazione della pasta alla carbonara:

Tagliare il guanciale a dadini e far rosolare in una padella.
Intanto sbattere le uova in un piatto da portata, aggiungendo il pecorino romano.
Cuocere la pasta (spaghetti, vermicelli, etc) e scolarla al dente.
Versare la pasta nel piatto da portata, mescolando bene, ed aggiungendo il guanciale rosolato.
Spolverare con del pepe ed aggiungere un pizzico di sale.
Dare un’ultima mescolata e servire la pasta alla carbonara in tavola.

4 commenti su “Pasta alla carbonara”

  1. Qui la fanno buona, assicuro.
    Chiaro che sono di parte, ma provare per credere. Le ricette semplici, chiaramente provate fuori dalle sapienti mani di suoceri, nonne e mamme, sono spesso le più difficili da riscoprire, specialmente se si vogliono riscoprire e risvegliare i gusti e gli odori più tipici e genuini della cucina tipica regionale.
    Opinione personale, naturalmente.

    Un saluto!

  2. GRANDE! Finalmente qualcuno che diffonde la ricetta CORRETTA! Io ti concedo anche la pancetta affumicata (Anche se si sa che il guanciale deve essere la prima scelta…)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.