Atkins

Mia moglie ha deciso di mettersi a dieta per perdere quei cinque o sei chiletti in vista dell’estate. Avendo entrambi provato in passato, con soddisfazione, la dieta Atkins, abbiamo deciso di rifarla. Dico “abbiamo” perchè vivendo e mangiando insieme sarà difficile che io riesca ad evitare l’abolizione pressochè totale dei carboidrati per un paio di settimane, anche se al momento riesco a controllare il mio peso con qualche uscita ciclistica nel fine settimana.

La dieta Atkins è un argomento molto controverso. Chi vi si oppone sostiene che causi un gran numero di brutte malattie, ma i suoi sostenitori sembrano essere in numero sempre crescente. Personalmente, mi ci sono trovato piuttosto bene, ma è stata anche l’unica dieta che io abbia mai fatto in vita mia, quindi non faccio molto testo. Di sicuro c’è che induce ad abbandonare l’abitudine di sgranocchiare merendine, caramelle e cioccolatini e di bere bevande zuccherate, il che non è certo un male.

Prima che qualcuno mi faccia causa, preciserò che non sono un medico, quanto scritto sopra non ha alcun valore scientifico e andate da un dietologo prima di iniziare qualunque dieta. Ma questo lo sapevate già, vero?

Aggiornamento: Una breve ricerca di risorse online in italiano sulla dieta Atkins non ha prodotto molti risultati interessanti, a parte questa pagina: Come perdere undici chili in un mese: “Se non siete motivati non riuscirete nè con questa dieta, nè con un’altra nè con le diavolerie dietetiche che le industrie alimentare e medica mettono a disposizione dei gonzi che ci credono.” Da leggere in ogni caso.

67 commenti su “Atkins”

  1. mi permetto di linkare questa notiziuola :

    “Terremoto in un business da miliardi: il dottor Robert Atkins, messia delle diete per 30 milioni di americani, sarebbe morto obeso e per di più gravemente malato di cuore.

    Robert Atkins, che lo scorso aprile scivolò sul ghiaccio lasciato sui marciapiedi di Manhattan da una tardiva nevicata primaverile, aveva predicato per tutta la vita che si poteva mangiare grassi e restare magri.
    Ora però il suo vangelo anti- dieta mediterranea è stato messo in dubbio dal rapporto fatto all’epoca dal medico legale del comune di New York: il messia delle diete era obeso al momento della morte e quel che è peggio, soffriva di ipertensione e di mal di cuore, entrambe condizioni di solito provocate da un regime alimentare ricco di grassi e povero di carboidrati, frutta e verdura.
    Il rapporto del medico legale era basato su osservazioni esterne e non su un esame del cuore e delle arterie del dottore perché Veronica, la sua vedova e erede, si era opposta all’autopsia. Ma anche così, a prima vista, la notizia è come un pugno nello stomaco per i seguaci della dieta Atkins e Veronica ha minacciato «una serie di azioni legali» tra cui una denuncia del comune di New York che avrebbe ”per errore” fatto avere il rapporto del coroner a una organizzazione, i Medici per una Medicina Responsabile, che da anni si batte contro la dieta Atkins in nome di una alimentazione vegetariana come arma di prevenzione anti-cancro.
    Il rapporto del medico legale è stato pubblicato dal Wall Street Journal e ieri è rimbalzato su tutti media Usa. Atkins, alto un metro e 83, pesava 116 chili al momento della morte ed era quindi un obeso a tutti gli effetti. Niente affatto, hanno replicato gli eredi della sua fortuna e della sua organizzazione: secondo loro, 27 di questi chili erano stati accumulati in ospedale dopo che il guru delle diete era entrato in coma, quando tutti i suoi organi vitali si stavano deteriorando e il suo corpo era «gravemente gonfiato» dai fluidi accumulati.
    Dunque non era grasso ed era sì malato di cuore, ma non a causa della dieta. Il dottore – hanno ribattuto gli eredi – aveva contratto una condizione cardiaca virale chiamata cardiomiopatia: «Il suo cuore era gravemente indebolito, ma a causa di un’infezione», ha sostenuto Veronica in un comunicato affisso sul sito web dell’organizzazione. La polemica sul messia delle diete non è nuova, ma la pubblicazione del rapporto del coroner ha infastidito il sindaco Michael Bloomberg che nelle scorse settimane aveva ironizzato sul fatto che Atkins fosse morto «soltanto» per una caduta.

    [da Corriere.com del 12 febbraio 2004]

  2. AGGIORNATE I VOSTRI PREGIUDIZI SU QUESTA DIETA!! 09/03/2007 POSTATO DA UNO CHE LA SEGUE E PERDE DA 4 A 6 ETTI AL GIORNO DI GRASSI DI DEPOSITO…

    Qual è la dieta che fa perdere più chili e fa bene alla salute?
    Dieta Atkins, dieta a zone, Learn, Ornish: esistono decine di tipi di diete, molto diffuse negli ultimi anni, ma quale di queste funziona meglio? A questa domanda ha cercato di rispondere un’equipe di ricerca della Stanford University Medical School che le ha messe a confronto concludendo che la dieta povera di carboidrati era la più efficace e salutare.
    Lo studio, pubblicato sul numero di marzo della rivista JAMA, ha visto coinvolte 77 donne che avevano seguito la dieta Atkins, caratterizzata da una minima quantità di carboidrati, 79 donne che avevano scelto la dieta a zone, a basso contenuto di carboidrati, altrettante che avevano seguito la Learn, ad alto contenuto di carboidrati ma a basso tenore di grassi e infine 76 donne che avevano preferito la dieta Ornish, quella che favorisce i carboidrati rispetto ad altri elementi.
    Gli scienziati californiani hanno misurato il peso e l’indice di massa corporea di tutte le volontarie – che erano obese all’inizio dell’esperimento con un indice di massa corporea tra 27 e 40 – due mesi dopo l’inizio della dieta e di nuovo dopo dieci mesi. Ebbene, i risultati hanno dimostrato senza ombra di dubbio che la dieta più efficace è quella Atkins, a più basso contenuto di carboidrati. Questi, infatti, sono stati i chili persi durante il follow-up: 4,68 con al dieta Atkins, 1,57 con la dieta a zone, 2,56 con la Learn e 2,16 con la Ornish.
    Gli scienziati hanno dichiarato che i benefici procurati da questo regime dietetico possono essere causati sia dal basso introito di carboidrati che dall’elevata assunzione di proteine, quel che è certo è che non è stata registrata nessuna anomalia nel metabolismo di queste donne e che non si registravano differenze nei livelli di glucosio, di colesterolo e di insulina nelle volontarie che avevano seguito la dieta Atkins rispetto alle altre.

    MFL – 09/03/2007

  3. Ben detto!
    Tempo fa ho seguito la dieta Atkins e mi sono trovata benissimo, peso raggiunto, analisi del sangue perfette!.

    Oggi l’ho ripreso, ma devo perderne pochi chili, spero con la stessa facilità e efficacia.

    Sophia

  4. ANCHE IO IN QUESTI GIORNI HO INIZIATO LA DIETA ATKINS ED IN CINQUE GIORNI HO PERSO BEN DUE KG, STO BENE, MI SENTO BENE E PENSO DI CONTINUARE COSI’, PREMETTO CHE SONO UNA CHE SI METTE OGNI ANNO A DIETA A GIUGNO PER PERDERE QUEI SEI KG ACCUMULATI DURANTE L’INVERNO, PERO’ L’ULTIMA DIETA “IPOCALORICA” DA ME PORTATA AVANTI NEL 2006 CON UNA SERIETA’ ESTREMA HA RAGGIUNTO I SEGUENTI RISULTATI: 3 KG IN DUE MESI!!! SOFFERTISSIMI!!! PER DI PIU’ RIACQUISTATI IN BREVE TEMPO (IL TEMPO DI RICOMINCIARE A MANGIARE NORMALMENTE!!!)
    ADESSO CON LA ATKINS MI NUTRO BENE E NON SOFFRO LA FAME, LO ZUCCHERO L’HO SOSTITUITO CON L’ASPARTAME E AL MATTINO FACCIO COLAZIONE CON L’UOVO SBATTUTO COME I NOSTRI NONNI … BUONO SANO E ENERGETICO…..
    POSTERO’ ANCORA PER AGGIORNARVI SUI RISULTATI, MA UNA COSA ANCORA:
    EVVIVA ATKINS!!!!!!!!!!!

  5. Salve a tutti! 🙂
    Mi unisco a voi ringraziando il signor Atkins ke in passato mi fece perdere 5 kg in una settimana.
    Orora ho ricominciato con questa dieta perchè purtroppo ho avuto vari problemi e sono ingrassata (dopo tre anni di peso stabile).
    Ho ricominciato questa dieta da 5 giorni e ho già perso 2 chili (come la signorina teresa che leggo sopra). Andrò avanti per un mesetto e vedremo come va… Vi terrò aggiornati!:)
    Buona dieta a tutti voi! 😀

  6. Ciao a tutti credo che inizierò anche io questa dieta, ma qualcuno mi può dire se si può bere latte?
    inoltre dato che sono golosissima di dolci, oltre all’uovo sbattuto con l’aspartame cosa se pò magnà?
    grazie!

  7. salve a tutti,
    mi sono letta ben bene il sito del signor Leonardo Calconi (www.sportpro.it) e un poco scettica ho iniziato il regime alimentare Atkins.
    Ora dopo dieci gg. ho perso 4 kili, sto benissimo, non ho mai fame e mangio molto più di quello che mangiavo prima! (prima mangiavo una volta al giorno alla sera).
    Sto continuando senza problemi, non mi sembra di fare una dieta, e questo credo sia la cosa più importante! Non dico che pasta e pizza e magari tiramisù non mi piacciano più, ma è più la gioia di insistere nella giusta alimentazione e sperare che a breve sarò quella di qualche anno fa.
    Premetto che le diete le ho provate tutte, e questa la sto trovando veramente facile e veloce.
    Comunque ricordiamoci che alla base ci vuole veramente la voglia di un grande cambiamento altrimenti non si potrà mai arrivare allo scopo.

    Forza e coraggio, magari ci risentiamo tra altri 4 chili persi!

  8. salve , sono un fanatico della dieta atkins ho seguito la dieta 2 anni fa , ho perso 15 kg in 40 gg e mai piu’ ripresi , ho eliminato totalmente zuccheri e , mangio solo la pasta 1 volta al mese , gli ultimi esami che ho fatto , i risultati sono i seguenti
    coresterolo cattivo , sotto la norma , glicemia 80 mg buona
    esame alle urine , ottime , seguitela fa bene , e sempre meglio di mangiare porcherie tipo brioscine e coca cola

  9. SALVE A TUTTI HO SEGUITO LA DIETA ANCHE IO DUE ANNI FA’ HO PERSO 11 KG IN UN MESE E MEZZO E NON LI HO PIU’ RIPRESI!!!!!PER IL MANTENIMENTO HO ADOTTATO QUESTA TECNICA: QUANDO UN GIORNO ECCEDO NEI CARBOIDRATI PER DUE GIORNI NON NE PRENDO NEANCHE UN GRAMMO.OGNI SEI MESI FACCIO I CONTROLLI ED E’ SEMPRE TUTTO A POSTO GRAZIE A DIO!!!!!
    NON MI MANCA IL MODO DI MANGIARE DI PRIMA ANZI IN UFFICIO NON RIESCO PIU’ A MANGIARE TRAMEZZINO O PIZZA: PERCHE’ QUANDO FINISCO MI ACCORGO DI AVERE ANCORA FAME

  10. Salve! 🙂
    Ho da poco iniziato la dieta Atkins, quindi in realtà è un po’ presto per farvi questa domanda, comunque: mi potreste far capire bene come funzionano le fasi successive a quella di “induzione”? Cioè: quando ho raggiunto il peso-forma, posso aggiungere gli alimenti inclusi nella lista “cibi permessi con riserva”? (mi riferisco in particolare a quanto scritto nell’articolo, da voi consigliato, del signor Leonardo Calconi-www.sportpro.it)
    Ed in che quantità li posso aggiungere? Va bene, secondo voi, un cibo di quelli permessi con riserva al giorno per la prima settimana (in modiche quantità), 2 al giorno per la seconda, e così via fin chè la perdita di peso non si arresta?
    E poi, quando il peso è finalmente stabile, che si fa?
    Quando ed in che quantità potrò ricominciare a mangiare i “cibi proibiti” e cioè zuccheri e carboidrati?
    ..Lo so che tutte queste informazioni sono strettamente basate sulla persona, e non possono applicarsi in generale; tuttavia ho bisogno dei vostri consigli come punto di partenza, perchè ho più paura della fase del mantenimento che di quella della dieta, e non so proprio come muovermi!
    Poi io adatterò i vostri consigli a me stessa, grazie al controllo costante dell’ago della bilancia!
    Grazie mille in anticipo!! 😉

  11. ciao a tutti !
    io sono un fan accanito del metodo Atkins…
    avevo intrapreso questo regime nel lontano dicembre 2000… Io sono alto 180 cm e pesavo 107 kg. bene, ai primi di febbraio pesavo ben 88 kg, fino a raggiungere a marzo gli 80 kg…!!
    … dopodiche c’è stato il mantenimento, ma ahimè con l’arrivo dell’estate è molto dura… purtroppo, essendo un incostante di mantenimenti e poichè me piace magnà, a distanza di un anno e mezzo avevo ripreso quasi tutti i kg…
    quindi, ripreso nuovamente il regime ad aprile, a fine giugno avevo nuovamente perso una ventina di kg…

    morale.. se non fai una srupolosissima dieta di mantenimento dopo il regime restrittivo atkins, recuperi i tuoi kg persi tanti con sforzi poco alla volta senza neanche rendertene conto… E’ orribile, ma vero !

    ecco perche a distanza di anni e con un po’ di kg addosso in piu, mi ritrovo nuovamente a seguire qs dieta “lampo” per poter affrontare l’estate e x evitare soprattutto affaticamento e ipertensione !

    in bocca al lupo a tutti ! Gimmy 🙂 Aprile 2008

  12. Ciao Gimmy! 🙂
    Ti andrebbe di darmi, visto quello che dici, qualche consiglio sul mantenimento? Ed anche, per favore, sulla misteriosa fase di “transizione” (dopo quella di induzione e prima del mantenimento) perchè non ci sono ancora arrivata e non so come affrontarla. Inoltre sto perdendo i Kg abbastanza lentamente (ma più velocemente che con una dieta ipocalorica e mangiando sicuramente di più!). Secondo te come mai?
    Ultima domanda, se mi aiuti su questo ti faccio una statua 😀 se devo usare una crema per il corpo che contiene ZUCCHERO (credo come edulcorante) posso usarla dato che non la devo ingerire, oppure no?
    Grazie infinite! 😉
    Lilli

  13. Homo sapiens è il risultato dell’evoluzione della specie mammifera che da qualche centinaio di migliaia di anni comanda il mondo.Questa specie alla quale noi tutti apparteniamo è il risultato di una selezione naturale (la sopravvivenza del più adatto) che da sempre ha regolato la sopravvivenza e la distribuzione delle varie specie sulla terra.Oggi grazie alla medicina abbiamo aumentatol’aspettativa di vita di molti anni ma migliaia di anni fa appunto era la selezione naturale che mandava avanti le specie.Ora siamo più deboli fragili ma intelligenti tanto da riuscire ad allontanare la morte e migliorare la qualità della vita.Ma il percorso fino ai nostri giorni? Come siamo giunti ai nostri giorni?Cosa mangiavano i nostri progenitori? come riuscivano a superare le interperie della vita? Mangiavano zucchero raffinato? Pasta? pane? merendine? marmellata? bignè alla crema? patatine fritte? cioccolattini? Caramelle? torte con crerma? budini? cannoli siciliani? le tagliatelle della nonna?Pandori? Panettoni? Colombe Pasquali? Pizza? bevevano coca cola,arancata,limoncello?…………Non credo proprio.Si nutrivano di radici di latte materno e non e soprattutto di carne.L’alimentazione naturale per l’uomo è fatta di tante altre cose altro che carboidrati industrialmente preparati.Leggo ogni tanto su internet il sistematico sberleffo ai danni della dieta Atkins e non riesco a capire una cosa apparentemente semplice.Perchè tutte le volte che si critica questa dieta non si fa una premessa sui danni devastanti che causa un grave sovrappeso?Sembra che l’obesità non sia una malattia gravissima anzi non se ne parla proprio.Si parla solo del fatto che l’alimentazione deve essere equilibrata e che non possono mancare i farinacei pena la morte Allora che abbiano il coraggio di sintetizzare tutto e mandare un messaggio chiaro a tutti gli obesi del pianeta:(circa quattro miliardi di persone):Signori,non preoccupatevi l’obesità è una condizione normale per la specie umana infatti i nostri antenati erano tutti obesi.L’obesità non è una malattia,comunque se volete dimagrire ricordatevi che dovete mangiare un decimo di quello che normalmente mangiate integrando naturalmente con le vitamine da comprare rigorosamente in farmacia,lasciate stare le diete stupide come la dieta atkins perchè è assurdo fare una dieta senza spendere soldi.Quando qualcuno mi dimostrerà che Mal di testa gastrite ipertensione ansia insonnia mancanza di lucidità irritabilità e dulcis in fundo obesità non c’entrano nulla con l’assunzione dei carboidrati incontrollata , me lo faccia sapere!

  14. ciao a tutti, sto seguendo la atkins da un mese, dopo aver letto – per sbaglio – un simpatico romanzo di Kay-Marie James, che si intitola “Le maniglie dell’amore”.
    premetto che tento di perdere kili da almeno 8 anni senza il minimo risultato, tranne una fame assassina, frustrazione e nervosismo.
    nei primi 10 giorni della atkins ho perso 4 kili, che immagino siano principalmente riconducibili ad una perdita di liquidi.
    poi più nulla:(
    c’è da dire, però, che a parte la seconda settimana, quando sono stata preda di rabbia e depressione, dovuta al calo di introduzione di serotonina contenuta in zuccheri e carboidrati, seguire questo regime alimentare non mi pesa per nulla, anzi!
    sto benissimo, mangio cose che solitamente evitavo, anche se le adoravo.
    concordo con paolomiki con tutto ciò che ha detto. infatti non sono mai impazzita per pasta, pizza e simili e credo sia riconducibile al fatto che il mio corpo non li riconosce.
    se penso che la prima caramella mio padre l’ha mangiata nel 47…!!
    comunque, tengo duro, perchè penso che funzionerà!
    certo mi piacerebbe trovare un sito dove fossero delineate meglio le linee guida, dei menu tipo…ne sapete di più?
    bacibaci

  15. ciao a tutti, finalmente dopo varie diete ipocaloriche e da fame senza risultati duraturi sono riuscita a perdere 9 kg in 3 mesi grazie ad atkins!!!!! é stato semplicissimo, premetto che io non sono una super amante di pasta e pane però di dolci…… ne mangerei in quantità….
    mi sono stabilizzata come peso nel giro di 7 mesi poi ho dovuto modificare la mia alimentazione causa gravidanza! Adesso mia figlia ha 6 mesi e dato che ha iniziato lo svezzamento io mi sono rimessa a dieta per perdere i chili che mi sono rimasti dalla gravidanza 6 circa ! premetto che ho allattato e allatto tuttora e mia figlia è una mangiona……. non le farò di certo mancare il mio latte ma adesso mangia altro che integra i carboidrati che io non ingerisco. Da sempre ho la glicemia un po sopra alla norma e con questa dieta riesco senza fatica a riportarla a livelli normali. Sono veramente felice di aver trovato un regime alimentare che soddisfa anche il mio palato e soprattutto non mi fa soffrire la fame!!!!! Ammetto di averla consigliata a tanti che come me avevano provato le classiche diete “muori di fame” ma sono ancora tante le persone che pur di non rinunciare al piatto di pasta quotidiano si tengono anche 10/ 15 kg di ciccia adosso! pensate un pò mio fratello biologo preso dalla curiosità ha iniziato la dieta e sta perdendo i chili di troppo praticamente senza accorgersene!!!! ciao grazie atkins

  16. ciao agnese, ti dico subito a discapito di chi crede che atkins sia molto restrittiva a livello di alimenti che non è assolutamente vero!!! all’inizio magari si ha un pò di difficoltà perchè devi imparare a conoscere la quantità di carboidrati presenti in ogni alimento ma poi memorizzati la dieta diventa molto semplice! A parte che io la considero un tipo di alimentazione e non una dieta!!! Comunque premesso tutto ciò devi giocare molto con la fantasia nel creare piatti diversi con pochi ingredienti per volta. per quanto riguarda le verdurw puoi abbondare a livello di 23 tazze al dì di bietole finocchio lattuga cetrioli peperoni radicchi rucola valeriana rapanelli e funghi. A livello di 1 tazza: asparagi broccoli cipolle fagiolini melanzane pomodoro spinaci zucca rapa zucchina carciofi e cavolfiore! puoi aggiungere nell’insalata formaggio pancetta panna e uova. come condimento olio extra vergine di oliva. no aceto. formaggi al max 80- 120 gr al dì molto stagionati e grassi. è ammessa anche la mozzarella di bufala.In linea di massima puoi mangiare in abbondanza tonno salmone trota platessa sogliola, pollo tacchino anatra fagiano… cozze calamari gamberi aragosta…manzo maiale vitello pancetta agnello e uova in tutti i modi. olio burro panna maionese aglio e tutte le spezie. assolutamente non ammessi i primi 15 giorni dolci pasta pane ceci fagioli piselli lenticchie e patate. idem la frutta perchè troppo zuccherina. spero di essere stata abbastanza chiara. se hai bisogno ti rispondo volentieri. tutte queste nozioni sono prese dal libro della dieta di atkins del 2001. ciao elena

  17. Ciao a tutti!! Sto iniziando a conoscere la dieta Atkins..e vorrei provarla anche io. Ho trovato la lista degl alimenti concessi o meno…ma il latte??si può bere oppure no?? e, cortesemente, c’è qualche anima buona e gentile che mi passerebbe qualche esempio di menu’???
    Vi ringrazio e…buon Atkins a tutti!!!
    Laura

  18. Salve, ho appena saputo della dieta Atkins e ne sono rimasta affascinata ed anche perplessa. Da stamattina mi sono letta tutti i siti ma alla fine mi chiedo dopo aver visto anche la tabella dei cibi: ma in realtà cosa posso mangiare a colazione a pranzo ed a cena e mi posso permettere degli spuntini? devo pesare gli alimenti? spero proprio di no!
    Vi prego aiutatemi a risolvere perchè vorrei iniziare quanto prima questa dieta.
    Saluti a tutti

  19. Allora ROSARIA: non devi pesare nulla, e nemmeno contare le calorie, però devi mangiare quantità “sensate” di cibi, vale a dire che devi sentirti sazia, ma non piena! Non devi esagerare! Poi segui quello che ha scritto Elena! 🙂
    Gli spuntini se li fai è pure meglio: non devi arrivare ai pasti principali affamata.
    Per LAURA: il latte non si può bere nella prima fase (induzione), idem per i latticini.
    Comunque vi rimando al sito ufficiale (americano): spero che sappiate un po’ di inglese, perchè io ho rischiato spesso di essere fuorviata da quanto scritto in siti italiani (ci sono tanti errori gravi) ed anche perchè il libro è ormai irreperibile ovunque, web compreso!
    http://www.atkins.com

  20. Io vorrei iniziare la dieta Atkins x perdere ca.5 kg. Ho trovato diverse informazioni sugli alimenti permessi e non. Ad esempio c’è chi dice che il caffè è ok, altri no. Ancora, in alcune liste è compreso l’aceto e sottaceti ed in altre no. Non che siano alimenti fondamentali, ma in genere vorrei sapere x certo quello che posso mangiare e cosa no. Ad esempio io vado matta x le verze, ma non so se posso mangiarle…we cosi’ via. Oltretutto non trovo il libro (nemmeno su internet, dove ho guardato non era disponibile)! Qualcuno che l’ha gia’ fatta o la sta facendo mi puo’ aiutare ? Grazie mille in anticipo. Elena

  21. Perchè nessuno legge quello che hanno scritto gli altri??

    ELE quello che ti serve l’ho scritto nel mio commento precedente.
    Si’ alle verze; il caffè dipende dall’effetto che fa su ogni persona, ma il suo problema non è di interferenza con la dieta, solo che in alcuni soggetti mette voglia di carboidrati e zuccheri. Atkins lo sconsigliava, specificando però che se è una parte importante della tua alimentazione e della tua giornata puoi berlo (fai conto tra l’altro che ogni caffè americano contiene molta più caffeina di quello italiano).
    Ok all’aceto con moderazione, i sottaceti solo se non contengono zuccheri (molti ne contengono… leggi l’etichetta).

    Vai al link che do nel mio precedente commento e segui il sito alla lettera: cosi’ non puoi sbagliare.

  22. Novembre 2006 141 kg,novembre 2007 140 kg altezza 177 cm 51 anni di età. Per due mesi ho fatto una dieta a base di lattuga, pomodoro, grissini, frutta e… mi raccomando niente carne grassi e intingoli vari sono veleno!!!. Il dietologo insisteva sull’alimentazione equilibrata.Risultato: Ben otto chili in meno nel febbraio 2008.Fame da lupo,stitichezza,esofagite da riflusso,colesterolo a “mille” nervi a fior di pelle,acne diffusa in tutto il corpo,carenze vitaminiche multiple,depressione.Risultato? ripresi gli otto chili in un mese.Poi mi è apparso in sogno il Dott Atkins……..siamo a febbraio 2009 e peso 95 chili se la matematica non mi tradisce sono 45 chili in meno.Esami fatti una settimana fa:Tutto vergognosamente a posto alla faccia dei dietologi che a mio avviso sono la causa principale dell’obesità nel mondo.Nel giro di otto nove mesi dovrei (anche con l’aiuto della palestra si intende) raggiungere il mio peso ideale di 85 chili.Quando lo raggiungerò andrò a New York solo per portare un fiore sulla tomba di questo medico con le palle che come tutte le cose belle è durato poco.Grazie Dott. Atkins.

  23. ciao paolomiki, sono pienamente d’accordo con te, i dietologi italiani insistono con la benedetta dieta mediterranea che è sì equilibrata ma assolutamente non dietetica!!!! il grosso problema è che in italia la “cultura” dell’atkins non viene assolutamente presa in considerazione e nemmeno proposta a livello informativo a chi deve perdere peso con o senza problemi a livello di salute vedi colesterolo alto, ipertensione ecc…. io come tanti ho conosciuto atkins per passaparola e mi ritengo fortunata perchè ho il libro che è come oro visto che non si trova da nessuna parte!!!!! manca l’informazione!!!!!! ti faccio tanti auguri per il raggiungimento del tuo obiettivo!!!!! ciao elena.

  24. Ciao ELENA, sono d’accordo con te su tutto tranne quando dici che la dieta Mediterranea è comunque equilibrata; io credo che abbiano voluto inculcarci quest idea, mentre invece a mio parere la dieta Mediterranea è piuttosto squilibrata verso un eccesso di carboidrati, e non mi riferisco ai fini del dimagrimento, bensi’ proprio di una corretta alimentazione. Oggi siamo molto più sedentari di un tempo, e non abbiamo bisogno di tutta quell’energia subito pronta (tali sono i glucidi).
    Rispetto al libro di Atkins ti consiglio comunque di dare un’occhiata al sito ufficiale, perchè la versione della dieta di Atkins contenuta nel libro pubblicato in Italia (“Gli insospettabili vantaggi di un’alimentazione proteica”) è in realtà la prima dieta elaborata da Atkins negli anni’70, mentre invece lui stesso prima di morire, grazie all’esperienza e all’osservazione dei suoi pazienti, apportò sostanziali e importanti modifiche a quella prima versione, fino a giungere alle versione definitiva della sua dieta, che è appunto tutt’ora spiegata, fase per fase, punto per punto, sul suo sito. 🙂

  25. Buongiorno a tutti. Francamente non ho letto proprio tutti i post di questo thread. Non vorrei pertanto polemizzare con nessuno tantomeno provocare la suscettibilità degli utenti. Preferisco semplicemente raccontare che dopo aver raggiunto l’abominevole peso di 125 kg, con una conseguente ed assoluta modifica di tutta la mia esistenza, ho perso inizialmente, grazie a questa dieta, 34 kg e piano piano (con un pò più di fatica) altri 13. Ad oggi sono più di 3 anni che controllo il mio peso per non tornare più in “quell’inferno”. Ovvio qualche piccolo sacrificio c’è ma vogliamo mettere sul piatto della bilancia anche i benefici attuali? Precedentemente mi avevano ricoverato in ospedale anche per problemi di apnee notturne (causate dall’eccesso del peso), con problemi di glicemia, con difficoltà anche per allacciarmi le scarpe trattenendo il fiato perchè non riuscivo a respirare. Vi rendete conto che vita? Perennemente stanco e con i piedi gonfi da mattina a sera. Perdita assoluta di interesse per tutto (nonostante i miei 5 figli). Il solo ed unico scopo era sopravvivere per respirare (anche male tra l’altro). Adesso ognuno tragga le conclusioni. Meglio vivere in quello stato di obesità o con 47 Kg in meno, pieno di entusiasmo per la vita e completamente riconsegnato energico all’attenzione dei miei figli?
    Buona giornata a tutti e ricordate che nulla e impossibile (e lo dice un debole) basta volerlo davvero. 🙂
    Un uomo/ragazzo (tiè) felice

  26. Ciao,
    Atkins fatta tre anni fa ho perso circa 7 chili,per colpa mia, e ripeto solo per essermi strafogata di pasticci li ho ripresi, ieri ho riniziato….e vi terrò sempre aggiornati. Il mio problema è la colazione che sinceramente trovo difficile….qualcuno ha un idea da darmi???

  27. Ciao LAPAOLA, mi trovo nella tua stessa situazione!!
    Come puoi notare questo sito non è molto interattivo…:-D Ti andrebbe di fare la dieta “insieme a me”? 🙂 Potremmo sostenerci a vicenda, visto che abbiamo fatto lo stesso stupidissimo errore!
    Fammi sapere, che in qualche modo ti faccio avere l’indirizzo e-mail!
    Comunque a me la mattina piace mangiare cose tipo i fiocchi di latte (Vitasnella o Jocca), lo yogurt bianco intero, i formaggi freschi, la ricotta… latticini insomma, che mi sembrano più “da mattino”. Se però li devo mangiare anche a pranzo allora mangio ad esempio il tonno o il salmone in scatola (già pronti, perchè la mattina non si ha tempo di cucinare) o degli affettati. 🙂

  28. Lilli piu che volentieri, domani compio una settimana e …non ho perso che 4 etti….ho il terrore di avere sbagliato qualcosa…comunque resisto…insomma almeno 12 chili li voglio levare per l estate…speriamo|

  29. Eccomi, allora se ti va bene per darti l’indirizzo e-mail puoi iscriverti ad un forum:
    http://dieta-e-bellezza.forumattivo.com/forum.htm
    io sono l’utente Fragolina_con_panna. Cosi’ ti posso dare il mio indirizzo e-mail tramite i messaggi privati. Ah, dopo il nostro scambio di e-mail potrai tranquillamente cancellare la tua registrazione a questo forum! 😉 Io mi ci sono iscritta da pochissimo, e non mi sono ancora “presentata”… si parla comunque di dieta e cura del corpo, per cui potrebbe anche interessarti il forum stesso!
    PS: poi via e-mail ti voglio consigliare un libro che io ho comprato e che ho trovato utilissimo (sulle diete low-carb) soprattutto quando alla fine ti aiuta ad adattare una dieta low-carb a tua scelta (ad esempio la Atkins) personalizzandola perchè funzioni su di te!

  30. ciao sono maria ho 38 anni , pesavo 76.600 kg sono alta 1,70 ho iniziato solo da 5 giorni perdendo 2.600kg .. spero di farcela, devo dire che non mi pesa molto , certo rinunciare al latte mattutino mi manca tanto, però ci sono sul mercato tanti derivati del latte che possono comunque soddisfare il mio palato… vi terrò informati se la cosa vi può interessare a presto…

  31. Ciao a Tutti,
    non so solo se sia un mio caso personale ma per me la dieta Atkins è una bomba.
    Ben 9 kg in 10 giorni veramente pauroso.
    Non dovevo perdere molti kg in quanto stavo leggermente in sovrappeso infatti sono alto 180 e pesavo 86 kg.
    Ora dopo 10 giorni peso 76 kg.
    Ormai è da circa 20 giorni che ho finito la dieta iniziale quella scrupolosa ( non ho sgarrato neanche una virgola, tutto seguito alla precisione )e da venti giorni che ho reinserito quantità giuste di carboifrati e vi posso assicurare che non ho messo nenche un etto in più il peso sembra sia ancorato a 76Kg.
    Mi permetto anche magari il fine settimana birra e alcolici poi 2 giorni dopo elimino solo per due giorni completamente carboidrati e zucchero e il peso niente rimane invariato 76 KG.
    La dieta è veramente una bomba funziona alla grande e non ti fa riprendere peso GRANDE ATKINS !!!!!
    Dimenticavo ho fatto gli esami medici e tutto è nella norma , nessuno scompenso.
    Non date retta a quello che scrivono la dieta è fantastica e funziona alla grande

    Ciao
    Roberto

  32. Un consiglio a tutti coloro che hanno problemi con questa benedettissima prima colazione.Io personalmente metto sotto la macchinetta del caffè a cialde,un bicchierone pieno a metà di panna non zuccherata e aspartame quanto basta (la spry pan senza zucchero si trova nei supermercati) lo riempio di caffè lunghissimo e faccio anche il bis e il tris se necessario.Viene fuori una specie di mega cappuccino che praticamente non contiene neanche un grammo di carboidrati.Come spuntini fuori casa ci sono i wurstell al formaggio della Amadori che sono buonissimi,per chi è a casa consiglio l’albume gia confezionato(anch’esso si trova nei supermercati) cotto in padella e conservato in frigo.Ciao a tutti

  33. ho appena iniziato la dieta atkins da 3 giorni e ho perso 2 kg.l’anno scorso quando avevo cominciato la prima volta avevo perso 13 kg in un mese dopo purtroppo per colpa mia mi sono strafogato nel mangiare.comunque questa dieta e straordinaria!!!!!!!!!tanti miei amici hanno detto che sono pazzo a fare questa dieta,e tutti mi consigliano di andare da un dietologo a pagamento….pero io stavolta voglio continuare anche perche leggendo tutti messaggi la voglia di continuare e ancora piu grande!!!!! GRAZIE ATKINS!!!!!!!

  34. salve anche io ho iniziato mercoledi’ questa dieta e ho perso due kg…. mi sembra ok no??? io nel mio schema di dieta il latte ce l’ho…nn capisco se posso berlo o no…boh…vi tengo informati ok??? baci

  35. Il latte non puoi berlo nelle prime due settimane (fase di induzione) perchè una tazza di latte contiene quasi 20 grammi di carboidrati che sono la dose che si deve assumere giornalmente.Meglio assumere i carboidrati solo dalle insalate.Dopo due settimane puoi introdurre il latte ciao!

  36. Salve a tutti! Anche io sto seguendo la dieta Atkins e mi sto trovando benissimo, ma dato che vorrei saperne ancora di più c’è qualcuno che ha per caso il libro in italiano di questo luminare?

  37. Ciao Roberto,
    9 kg in 10 giorni!!!!!
    Cosa mangiavi? Il latte e i formaggi??
    Complimenti!
    Io non so cosa mangiare esattamente, ho paura di fare cavolate e di mandare tutto a monte 🙁
    In 3 giorni ho perso 1 kg e 7 ma mangiando anche parecchio formaggio, latte e yogurt…
    Puoi darmi qualche consiglio sui cibi da eliminare?
    Grazie!

  38. ciao ragazzi mi sono imbttuta su vari forum che parlano di questa dieta..io sto seguendo la plank che è di 2 settimane e anche in questa si mangiano proteine verdura poca frutta e 2yogurt x settimana,,,mi è sembrato di capire che la atkins è + o meno cosi,mi sbaglio?con la differenza che si puo mangiare a volontà le cose concesse..quanto dura la 1fase?

  39. La prima fase (induzione) dura due o tre settimane,il tempo di cambiare il metabolismo.Poi fino al raggiungimento del peso prefissato (può durare anche un anno) devi evitare mottini,nutella,cioccolattini,gelati,noccioline,panettoni,pandori,uova di pasqua,caramelle,pasticcini,limoncello,sambuca,coca cola, aranciata,vino.Insomma devi saziarti solo di carne,verdure,formaggi,pesce,uova,salumi,e acqua. Non è difficile basta ricordarsi che l’obesità è una malattia terribile che sviluppa altre malattie ancora più terribili.

  40. Paolomiki non dire cose inesatte. Se segui la dieta Atkins, quelle cose che hai citato (mottini, nutella, cioccolatini, etc.) non le devi evitare solo fino al raggiungimento del peso ideale, ma PER TUTTA LA VITA!

  41. valy85, sì certo, come no. Perchè spendere migliaia di parole, scrivere libri, studiare tabelle con il contenuto di carboidrati di ogni cibo, quando poi bastava dire “mangiare proteine e verdure per due settimane senza limiti”?

    Grazie, valy85, per averci illuminato.

  42. Incredibilmente le calorie non c’entrano niente con l’aumento di peso.Sono i carboidrati che fanno ingrassare semplicemente perchè ne assumiamo in eccesso.Ripeto e straripeto che la cosiddetta alimentazione equilibrata è una gigantesca cavolata per arricchire i nutrizionisti e i dietologi del pianeta!

  43. Valy85, se fai una domanda stupida che rivela il fatto che non hai letto nemmeno una riga di quanto scritto in precedenza, non puoi aspettarti altro che una risposta stupida.

  44. ho letto ho letto non sono una demente!e da quanto ho rilevato è come dicevo io,2 settimane o+ senza zuccheri e carboidrati(solo 20gr al giorno ricavati da insalate e verdure)non sono cosi idiota come credi caro Ugo

  45. Ciao a tutti posso dire la mia per quanto riguarda la dieta Atkins, ho provato 2 anni fa scettico seguendo sportpro.it, sono 1.72 il mio peso forma è 69 kg. ed ero arrivato a 75 kg. nel giro di 20 giorni seguendo la dieta sono arrivato a 68 kg. mangiando praticamente di tutto (tranne carboidrati e dolci ovviamente) bevendo anche birra o vino, poi ho lasciato perdere perchè non ero eccessivamente fuori peso ho riniziato ieri perchè sono arrivato a 75 kg. perche mi strafogavo senza limiti, sono sicuro che fra 3 settimane ritornerò a 69/70 kg.

  46. ok …inizio anke io allora dopo aver provato tutto…sono una cosa assurda…ingrasso e dimagrisco mille volte….vorrei solo avere un piano un pò più chiaro per partire.e riguardo gli spuntini esiste qualkosa per ki lavora in impianti industriali per cui impossibilitato a molte cose?una cosa al volo diciamo

  47. ciao a tutti! potreste dirmi più o meno quanto dura ogni fase?? cioè quando posso inizare a introdurre più carboidrati.unn grazie alle eventuali risposte. Carola

  48. ciao!!!
    io l’ho iniziata oggi
    qualcuno ha la dieta ufficiale da mandarmi?
    c sono troppe cose che discordano
    helpppppp

  49. Scusate, ma qualcuno di voi ha mai letto il libro di Atkins?
    Si è preso la briga di leggere il suo sito??
    No, perchè lo stesso Atkins sottolinea che se mangi 3000 calorie al giorno, anche se solo di grassi e proteine, ingrassi lo stesso, eccome!
    PAOLOMIKI le calorie contano, certo che contano, solo che con questa dieta te ne puoi permettere molte di più che con una dieta ipocalorica “equilibrata”, e non hai bisogno di contarle -tranne alcuni casi- per via del fatto che il tuo corpo si riappropria del senso di fame/sazietà, e quindi ti auto-regoli.
    Ma non lanciamo messaggi sbagliati..!
    Inoltre dolci, cioccolate, pizze… non sono vietati per tutta la vita, semplicemente vanno assunti come alimenti “ricreativi”: UNA VOLTA OGNI TANTO.

  50. valy85 mi dispiace: non è davvero così semplice e lineare come hai capito tu! -__-‘
    Ci sono dei calcoli da fare… la durata delle fasi è soggettiva, non per forza 2 settimane… ecc.

    LA DIETA UFFICIALE SI TROVA QUI:
    http://www.atkins.com
    E’ un inglese semplicissimo, non serve essere dei linguisti per tradurlo; la verità è che siete PIGRI, e preferite fare le diete con le informazioni approssimative e parziali da passa-parola, che leggere le FONTI UFFICIALI!!!

  51. Nella dieta atkins non si contano le calorie.Questo è il risultato non di chissa quale diceria o altro ma semplicemente della mia esperienza diretta.La mia giornata tipo di questa dieta (ma preferirei chiamarla abitudine alimentare)è questa: Al mattino mezza bomboletta di panna spry (125 gr=450 calorie circa) senza zucchero distribuita in due o tre bicchieroni di caffè. Alle dieci del mattino due confezioni di wurstell di pollo al formaggio da 150 grammi= circa 900 calorie! a pranzo 300 grammi di fesa di tacchino una intera lattuga iceberg con 300 grammi di pomodoro e due cucchiaioni di olio= circa 800 calorie! pomeriggio un etto e mezzo di prosciutto cotto o salame o prosciutto crudo con spalmato sopra una confezione di filadelphia da 80 grammi = 1000 calorie di media.Alla sera mezzo chilo di spinaci o fagiolini o broccoli o cicoria con mezzo pollo arrosto o tre etti di carne o fegato= 700 calorie circa + un dessert di marmellata 100 grammi alla fragola senza zucchero due volte a settimana. Se la matematica non i tradisce siamo quasi a 4000 calorie al giorno che almeno due volte a settimana diventano 5000 perchè bevo molta birra (anche due litri al giorno)Per quattro mesi mi sono alimentato in questo modo non soffrendo mai la fame e andando a letto sempre sazio e soddisfatto.Il mio peso, che tengo sempre sotto controllo è sceso da 93 a 88 chili mi sono accorto che basta togliere la birra per scendere di peso in caso contrario si mantiene il peso SENZA INGRASSARE.Naturalmente quando cominciai la dieta vera e propria non bevevo birra e mangiavo di meno,ma ero 132 chili. In conclusione posso ammettere tranquillamente che non mangiando carboidrati il mio fisico NON INGRASSA nemmeno se mi strafogo di grassi e proteine.Quando si ingrassa è perchè si assumono carboidrati senza accorgersene.Volete dimagrire andando in CADUTA LIBERA? per un mese mangiate solo proteine (carne pesce trippa uova)
    bevendo solo acqua e poi fatemi sapere.

  52. Paolomiki, questa non è la dieta Atkins, è la dieta paolomiki. Se ti funziona, buon per te, ma non spacciarla come dieta Atkins, perchè poi finisce che qualcuno ci crede.

    Certo che è dura mangiare tutti i giorni wurstel di pollo e prosciutto col philadelphia, ma magari due litri di birra ti fanno passare sopra anche a quello.

  53. UGO, meno male che una persona seria ancora è rimasta…
    PAOLOMIKI, ribadisco: l’hai letta la dieta Atkins?
    Se ti sai autoregolare e mangiare non più del tuo fabbisogno calorico quotidiano, puoi NON CONTARE LE CALORIE.
    Viceversa, se ti strafoghi di grassi e proteine e superi il tuo fabbisogno calorico, ATKINS CONSIGLIAVA ANCHE DI CONTARE LE CALORIE.
    Ricordati che Atkins ha fatto, tra le altre cose, il dietologo, e seguiva i suoi pazienti, e consigliava approcci diversi da persona a persona.
    Se il tuo fisico non ingrassa è perchè:
    – o mangi comunque non più delle calorie giornaliere necessarie al tuo metabolismo per funzionare correttamente,
    – o perchè ne spendi comunque di più di quante ne ingerisci.
    Non c’è altra strada.
    Se ingerisci 3000 calorie, ed il tuo fabbisogno è di 1000, diciamo che una dieta low-carb alza il tuo metabolismo basale di altre 500 calorie, che consumi quindi con la termogenesi, altre 500 ne consumi con l’attività fisica… scusami, ma dove cavolo credi che vadano a finire le restanti 1000 calorie in eccesso??
    Che scompaiano nel nulla?! XD
    La prima regola è che quello che entra, in qualche modo, deve anche uscire, e se non esce, vuol dire che RIMANE. Nulla si volatilizza.
    Non c’è altro modo, e se avessi delle minime nozioni di nutrizione e medicina, e se avessi letto i libri dei dietologi che hanno inventato diverse diete low-carb, capiresti perchè NESSUNO E’ STATO COSI’ FOLLE DA DIRE CHE PUOI MANGIARE A DISMISURA, BASTA CHE SIANO PROTEINE E GRASSI, E NON INGRASSERAI!! XD
    Queste sono solo le VOCI che circolano sulle diete low-carb!
    Stai gettando fango sui medici che hanno elaborato valide e serie diete low-carb, scrivendo cose FALSE, che non sono fattibili dal punto di vista della chimica della nutrizione!!!
    Lo sai che uno, non il solo, ma uno dei motivi per cui le diete low-carb funzionano è perchè facendole si tende NATURALMENTE AD ASSUMERE MENO CALORIE? -per via del processo di digestione delle proteine (amminoacidi) che è più lungo e laborioso di quello dei glucidi e lipidi, per quello saziano di più e più a lungo, ed inoltre aumentano la termogenesi.
    Ma tu queste cose non le sai, vero?-
    Studia, studia, studia; prima di dire che il cielo è rosso perchè tu lo vedi rosso, cerca di capire che ci sono delle ragioni scientifiche ed inconfutabili perchè il cielo risulta azzurro, e non rosso!
    E’ colpa di gente come te, male informata, che si INVENTA LE DIETE e che sostiene argomentazioni prive di fondamento scientifico, se le diete low-carb hanno una brutta reputazione…
    Inoltre, per la tua salute, sappi che se mangi solo grassi e proteine, e non integri con TANTI vegetali e, dopo le prime fasi della dieta, anche latticini e frutta, non morirai, ma comunque non godrai di ottima salute, e avrai sempre delle carenze nutrizionali!

    Per favore, chi non ha nozioni di chimica della nutrizione si astenga dal proclamare le sue idee come se fossero verità inconfutabili, ed atteggiarsi ad uno che conosce l’argomento, solo perchè ha fatto qualche dieta nella sua vita e perchè cerca informazioni in internet!
    C’è gente che studia anni per avere le conoscenze che tu millanti!
    Un po’ di rispetto!

  54. E, per favore, non mangiate per UN MESE -sono scioccata!!- solo proteine animali, perchè esse sono basiche, i vegetali sono assolutamente necessari per “temperarle” con un base acida, per non creare squilibri nell’organismo.
    Nessun dietologo low-carb vi consiglierebbe mai una cosa del genere!
    Non fate le diete fai-da-te; l’obiettivo non è solo dimagrire, ma anche stare bene in salute, abbassare il colesterolo, non finire con gravi carenze nutrizionali, come finirà Paolomiki.
    Ah, soprattutto nelle prime fasi della dieta Atkins prendete come integratore il Polase -o altro magnesio e potassio- poichè si perdono moltissimi liquidi -per quello all’inizio si perdono moltissimi chili tutti insieme- e con i liquidi vanno via anche questi 2 importantissimi minerali.

  55. Ultimissima cosa: PAOLOMIKI, vedo che la dieta non ti ha insegnato nulla…
    Vivere per 4 mesi in quel modo… brrr!!
    E pensi che, a distanza di anni, starai bene?
    Pensami, quando vedrai le tue prime analisi disastrose… Dalla dieta non hai imparato NULLA: non hai uno stile di vita sano e misurato, sarai anche dimagrito, ma dentro sei ancora un obeso, le tue abitudini alimentari sono ancora quelle di un obeso, tranne che per la scelta dei cibi, ma per tutto il resto…
    E poi… mezza bomboletta di panna!! O__O
    Il risultato più importante di una dieta è quando cambia il tuo modo di rapportarti al cibo, quando non hai bisogno di mangiare 4000 calorie al giorno, perchè capisci che il cibo non è una consolazione, o un premio, nè un nemico, ma solo un mezzo per stare bene in salute, quando ti fa diventare misurato, ragionevole, attento alla salute… Con te ha fallito del tutto…

  56. lilli tu leggi i libri e i siti ma non leggi i commenti su questo forum.Se ti rileggi attentamente quello che ho scritto,ti renderai conto che intanto questo tipo di alimentazione è durato solo 4 mesi ma ,cosa importantissima non è affatto carente proprio di niente. Mezzo chilo di verdure cotte un’intera lattuga iceberg e 300 grammi di pomodoro e un etto di marmellata al giorno non sono frutta e verdura in abbondanza? e il philadelphia e la panna non sono latticini?

  57. Dimenticavo.altro che Polase la birra è più completa!! Vorrei dire un’ultima cosa,la dieta la conosco benissimo non ho letto il libro ma il sito ufficiale è soddisfacente.Ha ragione Ugo quando dice che questa è la dieta Paolomiki perchè in effetti ho variato molto tutto il programma allungando e modificando la fase di induzione senza accusare debolezze.Infatti sempre nelle righe sopra io parlo solo a titolo personale solo ed esclusivamente per esperienza personale. Mi sono reso conto che riproducendo in proiezione l’insieme dei cibi che assumo durante il giorno e rendendo simile al latte tutta la composizione totale riesco a NON INGRASSARE e a stare benissimo.Il latte,alimento principale dell’uomo contiene il 5% di carboidrati.Chi ha orecchie per intendere intenda!!

  58. ….scusate se mi intrometto…… vorrei solo dare a tutti un consiglio spassionato da una che come voi ha seguito questa dieta ottenendo meravigliosi risultati ( godo tuttora di ottima salute mangiando un po’ di tutto) leggete il libro!!!!!!! non tanto per quello che si deve o non si deve mangiare, soprattutto perchè il libro spiega come arrivare e perchè, a nutrirsi in modo da perdere peso senza sentirsi stanchi, affamati, ecc….nel libro trovate tanti paragoni tante esperienze diverse di persone comuni che sono dimagrite perchè hanno cambiato il loro stile di vita. é troppo sbrigativo chiedere che cosa si mangia, o quanto durano le fasi…..la dieta Atkins è una dieta da capire e da assimilare mentalmente prima di essere iniziata a livello pratico. buona dieta a tutti. ciao elena

  59. Ciao a tutti! datemi un consiglio: sono 2 settimane che faccio la dieta atkins , uso SOLO gli alimenti concessi della lista.. ammetto che non mi sono limitata a dosi…ma io ho perso solo 2 kg e vari cm.. sono alta 1.52 e pesavo 58 ora 56… è normale? poi ho avuto anche molta stanchezza..avete suggerimenti? Grazie mille!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.