L’Arcimboldo senza RSS

Peperosso ci segnala Arcimboldo, un bel sito recentemente rinnovato e ricco di contenuti “succulenti”.

Carciofo.jpgarcimboldo.info manuale di sopravvivenza enogastronomica: “Siamo molto lieti di poter finalmente proporre ai nostri lettori la nuova versione di “Arcimboldo”, dalla grafica completamente rinnovata e dai contenuti ancora più ampi. La rivista è cresciuta grazie al sostegno dei visitatori ed ai preziosi suggerimenti che ci sono stati inviati. Ci auguriamo che “Arcimboldo” possa diventare uno strumento sempre più utile nel quotidiano ed aspettiamo consigli, proposte e critiche.”

Prendetelo come consiglio, proposta o critica, a vostro piacimento, ma oggi come oggi un sito come Arcimboldo deve avere un feed RSS. RSS è ormai uno strumento fondamentale se si vuole creare una conversazione con i propri lettori e non adottare un approccio da old-time media. Come disse qualcuno, markets are conversations.

Non sarebbe male avere anche un sistema di trackback o pingback. In questo modo, questo mio suggerimento avrebbe maggiori probabilità di essere ascoltato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.