No feed, no party

Seguendo le segnalazioni di Paperogiallo, abbiamo aggiunto un po’ di blog alla nostra pagina Links:

Tutti gli altri citati da Bonilli non li abbiamo aggiunti. Motivo: non hanno un feed RSS. Chiamatemi pure integralista, ma un blog ha — per definizione — un feed RSS, altrimenti è un sito, un diario online, un sarchiapone, tutto ma non un blog.

Ecco, questo potrebbe essere un interessante argomento di discussione per l’evento del 9 giugno: perchè tanti blog non hanno un feed e come mai la gente non usa di più gli aggregator?

2 commenti su “No feed, no party”

  1. Per quanto riguarda gli aggregatori, ho la sensazione che siano già piuttosto usati. Una buona metà di accessi sul mio vecchio sito personale arrivavano da aggregatori. E non è poco…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.