Donne chef, i segreti delle cuoche rosa

Cuochintesta lancia la sezione “Donne chef”: la cucina al femminile si fa strada.

In Italia contiamo un numero preponderante di uomini alla guida delle cucine più recensite, tuttavia le donne stanno crescendo in qualità e numero. Cosa le differenzia dai loro colleghi maschi? Cuochintesta, il portale dedicato agli chef emergenti, intitola una sezione speciale tutta dedicata alla cucina al femminile, per valorizzare un lavoro che anche ad alti livelli si tinge di rosa.

Le prime tre donne ad inaugurare le sezione sono Agata Parisella, Maura Gosio e Loredana Vescovi. Sono donne che mostrano sicurezza, equilibrio e sono in grado di conciliare famiglia e lavoro, ottenendo grandi meriti, come le ambite stelle Michelin. Cuochintesta le ha intervistate, per capire le differenze nel modo si lavorare tra uomo e donna davanti ai fornelli.

Dalle donne emerge anzitutto un rapporto emozionale con la cucina, con una particolare inclinazione a cercare l’armonia di sapori, senza mai trascurare la delicatezza al palato. Oltre a una grande cura del particolare, dal punto di vista organizzativo ed estetico.

Per esempio, Agata Parisella (di Agata e Romeo, Roma) predilige una mano leggera, fatta di sapori delicati che evitano gli eccessi e che siano facilmente digeribili. Poi ci spiega: “Un tempo si supponeva che l’uomo avesse più polso per gestire la brigata in albergo, quindi lo chef veniva visto come figura prettamente maschile. In realtà le cuoche erano tantissime perché la donna ha sempre gestito la cucina. Ma da diversi anni qualcosa è cambiato, ci sono diverse donne che gesticono catene di alberghi in tutto il mondo. Credo che le donne abbiano una capacità organizzativa più razionale.” Agata continua una tradizione che vede alla guida del ristorante di famiglia uno chef sempre al femminile.

Secondo Maura Gosio (de La Piazzetta, Ferno) il tocco femminile si traduce in un grande equilibrio di sapori e forme: “Credo che la donna sia più delicata e abbia una maggiore inclinazione per i sapori di casa, mentre l’uomo è più tecnico, più attento a sperimentare le procedure”.

Cuochintesta è un progetto dedicato a giovani chef italiani che operano in Italia e nel mondo. Punto di partenza è il portale www.cuochintesta.it, vera community sul mondo della ristorazione dove trovare le interviste ai cuochi, con l’obiettivo di raccontarne in modo diretto esperienze e filosofia attraverso il punto di vista dei veri protagonisti della cucina d’autore. Sono presenti inoltre una rassegna stampa sempre aggiornata sul settore, ricette classiche e firmate. Naturale sviluppo del portale sono gli eventi, per comunicare in modo diretto la cucina di qualità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.