È guerra! Stavolta quei cani dei McNorth non la passeranno liscia!!

Ed McFarland tornò a casa con la brutta notizia ed immediatamente il clan si mobilitò. Gli uomini presero le armi, le donne ritirarono gli animali nei cortili, i piccoli misero al riparo i loro giuochi. La guerra ormai era aperta e dichiarata.

Il villaggio fremeva di urla, fuochi e prove d’arme. I guerrieri si tinsero il viso coi colori del clan in battaglia, mentre i servi preparavano i cavalli.

Col cuore pieno di paura, le donne rimasero a guardare gli uomini partire. Qualcuno non sarebbe più tornato, ma chi?

Perché i McNorth avevano invaso il loro tratto di fiume? Eppure sapevano che da generazioni la preziosa torba che si prelevava da quell’ansa era bruciata dai McFarland, per dare al loro whiskey il sapore tanto apprezzato nell’intera Scozia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.