Tag your dinners

Se mangiate Web a pranzo e a cena saprete sicuramente cos’è un tag e che, ultimamente, se un servizio Web non ha un meccanismo di tagging è decisamente out.

Se invece non lo sapete e nemmeno sapete cosa vuol dire folksonomy, fatevi un giro su del.icio.us, Flickr o Technorati.

Quando l’avrete fatto e avrete, sperabilmente, capito di cosa si parla, potrete iniziare a mettere tag anche sui ristoranti che conoscete, usando Dinnerbuzz.

It’s a social guide to restaurants, bars, and coffee shops. When you post, your tags are shared with everyone. Tags make it easy to find places you might not have known about before. And since Dinnerbuzz enables you to filter tags locally, finding interesting places (and people) has never been quicker!

Peccato che per il momento sia U.S. only, ma se vi trovate da quelle parti potrebbe tornarvi utile. Il problema di tutti questi siti è che prima di diventare utili hanno bisogno di un grande numero di utenti, altrimenti la variazione dei termini usati come tag fa sì che ci sia molto rumore rispetto al segnale utile. Quindi penso che ci voglia ancora parecchio tempo prima che si possa vedere qualcosa del genere in Italia.

Un commento su “Tag your dinners”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.