Un bel pomeriggio al TigullioVino.it Meeting 2006

Siamo arrivati prestissimo, oggi a Rapallo. Con copertina75 volevamo dare un’occhiata alla città, quindi ci siamo mossi presto. Viaggio senza problemi, alle 12 siamo arrivati.

Beh, non si può essere a Rapallo e non fare un giro per il lungomare e poi per il carruggio. Mangiamo un panino, sbagliamo strada e non troviamo una gelateria, non volendo tornare in centro, lasciamo perdere il cono e ci dirigiamo all’Hotel Excelsior Palace, luogo dove TigullioVino.it ha organizzato la seconda edizione del suo meeting.

Wow, ragazzi. Varie centinaia di vini da assaggiare, un bicchiere che ci è stato consegnato alla registrazione, Filippo Ronco buon anfitrione prodigo di attenzioni per tutti, buona l’organizzazione.
Con copertina75 abbiamo scelto la bottiglia più bella (presto pubblicheremo l’articolo con la foto), poi siamo passati al vino.

Abbiamo iniziato col degustare quattro bianchi, per poi passare ai rossi. Per quanto mi riguarda, vorrei segnalare il Nicchia 2004 di Pietro Beconcini. Vino prodotto a San Miniato da un vigneto di proprietà di 60 anni, è in corso di riconoscimento varietale.
Vinificato in purezza, dopo un leggero appassimento, e maturato in legno piccolo e nuovo, per 20 mesi. 800 bottiglie affinate in vetro per ulteriori 12 mesi.

Da assaggiare anche il Kairos prodotto da Zyme di Negrar, in provincia di Verona. Vino dal contesto quasi balsamico, denso al naso, di sentore vagamente speziato. Ottima persistenza. Un vino che si ricorda.

Abbiamo passato un bel pomeriggio. Persone di tutte le età degustavano in modo ordinato. Nessun incidente di percorso ed un panorama stupendo hanno fornito il migliore dei contesti.

Complimenti a Filippo Ronco ed arrivederci alla prossima occasione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.