La torta di amaretti

Oggi voglio presentarvi la ricetta di un dolce di casa mia. “La torta di amaretti”.
È un dolce davvero speciale anche perché non ha bisogno di cottura e vi assicuro che conquisterà il vostro palato e quello dei vostri amici e parenti.

Ingredienti  (6 – 8 persone).
1   pan di spagna ( va benissimo anche quello già pronto )
Per il ripieno:
300 A. di amaretti
150g di cioccolato fondente
100g di burro
50g di zucchero semolato
3 uova
1 bicchierino di liquore all’amaretto

Per la guarnizione:
160g di burro
4 cucchiai di zucchero semolato
1 tazzina di caffè molto ristretto
1 tuorlo d’uovo

Procedimento
Preparate la prima farcitura tritando gli amaretti, il cioccolato e mettete da parte. Sciogliete il burro a bagnomaria. In una terrina sbattete le uova con lo zucchero finche non saranno gonfie e spumose. Aggiungete il cioccolato tritato e gli amaretti, date una mescolata e versate il burro fuso e amalgamate il tutto. La prima crema è pronta. Dividete il pan di spagna, meglio se in 3 parti, e bagnate con il liquore all’amaretto, allungato con un po’ d’acqua.
Prepariamo la seconda farcitura che servirà anche come guarnizione finale. Lavorate bene il burro con lo zucchero, infine aggiungete il tuorlo d’uovo e la tazzina di caffè, finche non avrete ottenuto una crema liscia e spumosa. Togliete una parte, che verrà utilizzata in seguito. A questo punto farcite il pan di spagna, spalmate un po’ del primo composto e sopra un po’ del secondo, adagiate un disco di pan di spagna e cosi via. Chiudete con l’ultimo disco di pan di spagna e guarnite con uno strato della farcia, che avete tenuto da parte, sbriciolate qualche amaretto e fate dei piccoli riccioli di cioccolata.

BUON APPETITO!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.