Pasta frolla

Fare in casa la pasta frolla è molto più semplice di quanto qualcuno potrebbe pensare. Pochi ingredienti e pochi minuti sono infatti sufficienti per ottenere un’ottima pasta frolla. Io l’ho appena fatta in circa 10 minuti, e, mentre scrivo, la palla di pasta frolla è in frigo a riposare.

Ingredienti

  • 250 gr di farina 00
  • 160 gr di burro
  • 80 gr di zucchero a velo
  • 2 uova

Procedimento

  • Unire la farina e lo zucchero a velo. Aggiungere il burro tagliato a pezzettini ed impastarlo velocemente.
  • Aggiungere i tuorli delle uova (o le uova intere, se preferite che la pasta frolla risulti un po’ più secca; personalmente ho sempre usato solo i tuorli) ed impastare quanto basta per amalgamare bene gli ingredienti.
  • Quando avrete formato una palla uniforme, avvolgete in una pellicola e fate riposare in frigo per mezz’ora o poco più.

Il riposo in frigo è necessario per due motivi: il burro si raffredda rendendo la pasta frolla più facile da lavorare; inoltre, la farina perde un po’ di elasticità.

Con la pasta frolla, si realizzano moltissime ricette della pasticceria. In attesa di provare a fare il pasticciotto leccese, pubblicherò a breve una semplice ricetta che preveda l’utilizzo della pasta frolla, giusto per dare un esempio. Ma volendo, potete semplicemente stenderla (con uno spessore di mezzo centimetro circa), ritagliare delle forme a vostra scelta ed infornare a 180 gradi per circa 15 minuti, o comunque fino al momento in cui la pasta inizia a dorarsi. A quel punto sfornate, lasciate raffreddare ed avrete ottenuto dei deliziosi biscotti di pasta frolla.

Un commento su “Pasta frolla”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.